fbpx

  CLARABELLA aderisce alla manifestazione organizzata dalla Strada del vino Franciacorta per far conoscere il territorio, le cantine e le eccellenze enogastronomiche Info e programma completo sul loro sito internet     DEGUSTAZIONI Visita in cantina con degustazione SABATO 17 dalle ore 10 alle ore 19 DOMENICA 18 dalle ore 10 alle ore 17 Costo:

Torna per il secondo anno in Cascina Clarabella il Vinix Grassroots Market, banco di assaggio dei produttori della piattaforma di social commerce Vinix Dalle ore 11 alle ore 20 Ingresso con degustazione Euro 15 (inclusa tracolla con calice) Informazioni sul sito di Vinix Cena al Centottanta Cantina & Cucina Euro 30 adulti (Euro 15 bambini)

Puoi fare un regalo di Natale tre volte buono! Buono perché di qualità Buono perché biologico Buono perché solidale Crea il tuo cesto ideale con i prodotti Clarabella Vuoi organizzare una cena aziendale? O con un gruppo di amici? Scopri le proposte di menu dell’agri-ristorante Centottanta Cantina & Cucina Quattro varianti, di cui una vegetariana

  di Carla Ciampalini per Food24 – Il Sole 24 Ore   Nel Parco di San Giovanni a Trieste, dove Franco Basaglia abbatté il muro che separa la cosiddetta normalità dalla follia, la cooperativa sociale Clarabella di Brescia, porta il suo Franciacorta 180, millesimato top di gamma. Il nome onora quella legge, che proprio qui,

  180: un numero, una legge, un vino Giovedì pomeriggio, un caldo afoso che non ti aspetti il primo settembre. Siamo in quello che un tempo fu il manicomio di Trieste, a San Giovanni, dove Basaglia ci insegnò a vedere la psichiatria in modo diverso, contribuendo con i suoi studi a varare la famosa legge

  Clarabella è il fornitore ufficiale di Franciacorta per il progetto “Edipo Re” alla 73.ma Mostra del Cinema di Venezia.   L’invito è arrivato da RES-INT “RETE DELL’ECONOMIA SOCIALE INTERNAZIONALE”, il più grande contratto di rete italiano tra imprese sociali finalizzato ad incentivare un cambiamento socio economico strutturale, fondato su criteri di responsabilità ambientale, sociale e

  Nata nel 2002, l’età media dei soci è di soli 40 anni: una scommessa vinta Una cantina speciale, che ricerca il buono non solo nei sapori e nei profumi delle bollicine, ma anche nel territorio – curato con coltivazioni biologiche – e nelle persone, le cui capacità vengono valorizzate per perseguire un fine che

Siamo emozionati e orgogliosi: lo chef Giancarlo Perbellini ha inserito le bollicine ‎bio ‎Clarabella nella lista ristretta dei suoi Franciacorta preferiti. Il cuoco stellato le chiama “Bollicine fuori dal coro”, perché “non fanno parte del mainstream, sono bottiglie di ricerca, che vengono da produttori piccoli e raffinati, con grandissime qualità organolettiche e di gusto”. Un’altra

La bottiglia prende il nome dalla legge 180 che cambiò il mondo della psichiatria e non solo. Sono passati 37 anni dalla Legge 180, voluta dallo psichiatra Franco Basaglia, che decretava la chiusura dei manicomi. Il simbolo di allora era Marco Cavallo, una statua di cartapesta azzurra realizzata dai ricoverati nell’ospedale psichiatrico di Trieste, che

  (AGENPARL)- Milano 15 ott 2015 – Quando una bottiglia prende il nome da una legge che cambiò il mondo   La Cooperativa Clarabella-DSM di Iseo promuove degustazioni della sua etichetta “180”, un Franciacorta millesimanto 2008, che porta il nome della legge rivoluzionaria che dal 1978 cambiò il mondo. Alle spalle il progetto di reiserimento nella