Curare fra le vigne le persone con disabilita fisica e psichica, accompagnarle nell’inserimento lavorativo, renderle utili a se stesse e alla società… Inizia così l’articolo che Renato Andreolassi di Italia a Tavola dedica a Cascina Clarabella. Per leggere l’articolo integrale clicca qui