fbpx

Golosaria, Clarabella “Migliore Realtà sociale 2021”

Clarabella è una delle dieci “Migliori Realtà sociali 2021”.

Il riconoscimento è arrivato sabato 6 novembre a Milano, nell’ambito della fiera Golosaria.

Il premio ci è stato consegnato dal giornalista Paolo Massobrio come “realtà che opera basandosi sul riconoscimento del valore della persona, percorrendo strade che promuovono la possibilità per tutti di una partecipazione attiva alla vita sociale ed economica”.

Il riconoscimento è assegnato da Fattormia, un progetto che mette in contatto i consumatori con una selezione di aziende che rispettano l’ambiente. L’obiettivo del premio è valorizzare le realtà che svolgono un ruolo attivo nelle comunità, come portatori sani di educazione e professionalità.

«Questo premio vuole riconoscere l’importanza che le realtà sociali hanno nelle nostre comunità . Abbiamo scelto 10 realtà sociali dove si percepisce e si tocca con mano la valenza educativa, che coinvolge dai ragazzi ai docenti, fino ai sostenitori” ha spiegato il direttore di Fattormia Maria Sanvito.

“Siamo felici di questo riconoscimento – commenta Andrea Rossi, presidente di Clarabella -. L’esperienza di Clarabella dimostra che il lavoro può fare crescere umanamente e professionalmente le persone e creare valore per il territorio e per l’economia locale”.

Insieme alla nostra cooperativa sono stati premiati:
– Cascina Don Guanella di Valmadrera (LC)
– La Cometa di Como
– Cooperativa Sociale I Germogli di Chignolo Po (PV)
– Fattoria Sociale La Costa di Sarcedo (VI)
– Istituto Alberghiero Don Carlo Gnocchi di Carate Brianza (MB)
– La Lanterna di Diogene di Bomporto (MO)
– Gli Orti Sociali di Moreno Baggini a Voghera (PV)
– La Piazza di Torino
– Spaccio la Pizzeria di San Patrignano di Ospedaletto di Coriano (RN).