Clarabella è il fornitore ufficiale di Franciacorta per il progetto “Edipo Re” alla 73.ma Mostra del Cinema di Venezia.   L’invito è arrivato da RES-INT “RETE DELL’ECONOMIA SOCIALE INTERNAZIONALE”, il più grande contratto di rete italiano tra imprese sociali finalizzato ad incentivare un cambiamento socio economico strutturale, fondato su criteri di responsabilità ambientale, sociale e

  Nata nel 2002, l’età media dei soci è di soli 40 anni: una scommessa vinta Una cantina speciale, che ricerca il buono non solo nei sapori e nei profumi delle bollicine, ma anche nel territorio – curato con coltivazioni biologiche – e nelle persone, le cui capacità vengono valorizzate per perseguire un fine che

Siamo emozionati e orgogliosi: lo chef Giancarlo Perbellini ha inserito le bollicine ‎bio ‎Clarabella nella lista ristretta dei suoi Franciacorta preferiti. Il cuoco stellato le chiama “Bollicine fuori dal coro”, perché “non fanno parte del mainstream, sono bottiglie di ricerca, che vengono da produttori piccoli e raffinati, con grandissime qualità organolettiche e di gusto”. Un’altra

In occasione dell’evento “The Floating Piers” Cascina Clarabella e Fondazione Isparo sono liete di presentarvi tre esperienze di land art italiane: 16 giugno Enigma e Unwrapped Flesh di OA Etico Atelier, Brescia (Elisa Rolfi e Claudio Cominelli) a seguire aperitivo e concerto Freaky Mermaids 24 giugno Associazione Arte in Cascina, Milano (Marcello Donini, Sofia Rossetti,

La Cooperativa sociale agricola Clarabella ha scelto il 25 aprile per far partire ufficialmente la nuova avventura del ristoro agrituristico “Centottanta Cantina & Cucina”. Un altro calcio ai pregiudizi nel giorno in cui si festeggia la Liberazione. La nuova iniziativa imprenditoriale, alla Cascina Clarabella, sul confine tra Iseo e Corte Franca, si affianca e anzi

SARNICO | Di proprietà comunale, profondo restyling per la grande area balneare Toccherà ai ragazzi della Cooperativa Clarabella di Iseo mettere mano alla riqualificazione del Lido Fosio di Sarnico, l’area posizionata sul fiume Oglio, a poche decine di metri dalla diga di regolazione del Sebino, nell’omonima località. Il lido, di proprietà comunale, da tempo versa

La bottiglia prende il nome dalla legge 180 che cambiò il mondo della psichiatria e non solo. Sono passati 37 anni dalla Legge 180, voluta dallo psichiatra Franco Basaglia, che decretava la chiusura dei manicomi. Il simbolo di allora era Marco Cavallo, una statua di cartapesta azzurra realizzata dai ricoverati nell’ospedale psichiatrico di Trieste, che

  (AGENPARL)- Milano 15 ott 2015 – Quando una bottiglia prende il nome da una legge che cambiò il mondo   La Cooperativa Clarabella-DSM di Iseo promuove degustazioni della sua etichetta “180”, un Franciacorta millesimanto 2008, che porta il nome della legge rivoluzionaria che dal 1978 cambiò il mondo. Alle spalle il progetto di reiserimento nella